L' E-magazine
di Bologna
mar 23 gen 2018 08:51
2torri.it Tower List Registrati Domande e Risposte Contatti

@ Tavola
Locali
Dormire

RICERCA: EVENTI

<< Gennaio 2018 >>
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Sport
Cinema
Teatri
Arte e Cultura
Concerti
Sagre e Fiere

NUMERI UTILI

  


nell'ambito di Teatro Arcobaleno, LA COSCIENZA DEL VOSTRO AMORE di Kepler 452
Dove: Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno (Piazza del Popolo 1)
Quando: mer 31 gen 2018
Orario: ore 21.00
Web: http://www.teatroarcobaleno.net

Spettacoli teatrali di artisti internazionali per l?infanzia, l?adolescenza e le famiglie, incontri e workshop per insegnanti e classi e un laboratorio universitario per un?educazione alle differenze


Giovedì 26 ottobre 2017 al Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno (Piazza del Popolo 1) prende il via la 4° edizione di Teatro Arcobaleno, progetto formativo ed educativo sulle differenze di genere e di orientamento sessuale espressamente rivolto ai bambini, agli adolescenti, alle loro famiglie e agli insegnanti.
La rassegna, che si terra` nella Citta` Metropolitana di Bologna - Bologna, Casalecchio di Reno, San Lazzaro di Savena - e nella provincia di Modena da ottobre 2017 ad aprile 2018, è strutturata come una stagione di spettacoli e attivita` formative, quest?ultime riservate agli insegnanti delle scuole.
L?obiettivo e` di fornire delle risposte sui temi delle differenze, superare in maniera condivisa pregiudizi e luoghi comuni e promuoverne il rispetto, affinché possano essere considerati come elementi di valore e portatori di ricchezza culturale per l'intera società.

Teatro Arcobaleno è un progetto promosso in rete da Gender Bender Festival, Il Cassero LGBT Center, La Baracca - Testoni Ragazzi, ATER Associazione Teatrale Emilia Romagna, ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione, Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno, ITC / Teatro dell'Argine, CSGE Centro Studi sul Genere e l?Educazione del Dipartimento di Scienze dell?Educazione Giovanni Maria Bertin dell'Università di Bologna, LInFA - Luogo per l'Infanzia, le Famiglie, l'Adolescenza, Istituzione Casalecchio delle Culture, Commissione Pari Opportunità Mosaico ? ASC InSieme.
Beneficia del sostegno della Regione Emilia Romagna ? Assessorato alle Pari Opportunità ed è realizzato con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del Comune di Bologna, del Comune di Casalecchio di Reno, della Città Metropolitana di Bologna e di Unicef Comitato regionale Emilia Romagna.

Educare e formare persone di varie generazioni al rispetto delle differenze di genere e di orientamento sessuale e`, ancora oggi, un?impresa che richiede una dose supplementare di coraggio e di passione. Il tema e` tanto sensibile quanto necessario, se desideriamo realmente che le societa` possano essere quanto piu` inclusive e accoglienti possibili. I partner di Teatro Arcobaleno ragionano in termini di differenze e non di diversita`, convinti che, nel parlare e ragionare di noi e delle nostre vite, siano piu` le cose che ci rendono simili di quelle che ci possono far percepire come distanti e lontani tra di noi.

I NUMERI
17 repliche di 8 spettacoli di artisti internazionali per un pubblico dai 4 ai 18 anni; 9 laboratori e lezioni gratuiti per gli insegnanti e gli studenti; 8 incontri e conversazioni occasioni di dialogo tra i giovani e le compagnie; 1 laboratorio interdisciplinare riconosciuto a 30 studenti di Scienze dell?Educazione dell?Universita` di Bologna; 2 laboratori fisici per gli insegnanti.
3.000 spettatori tra bambini e adolescenti; 30 insegnanti in formazione; 30 studenti universitari che seguono il laboratorio; 200 operatori e insegnanti raggiunti nella scorsa edizione.


Si parte giovedì 26 ottobre 2017 ore 21.00 (e in replica venerdì 27 stessa ora) al Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno con R. OSA di Silvia Gribaudi.
R.Osa si ispira alle immagini di Botero, al mondo anni ?80 di Jane Fonda, al concetto di successo e prestazione. Un?occasione per far pensare a come guardiamo le persone e cosa ci aspettiamo da loro, sulla base dei nostri giudizi. Un?opportunità per ripensare con ironia la rappresentazione del femminile e del ruolo sociale della donna. Un?esperienza che mette al centro una sfida: quella di superare continuamente i propri limiti, anche di giudizio. R.Osa mostra una rivoluzione del corpo, pronto a ribellarsi alla gravità per mostrare la sua lievità (a partire dai 14 anni).

Dal 14 al 17 dicembre (14 e 15 alle 10.30 repliche per le scuole, sabato 16 alle 16.30, domenica 17 alle ore 10.30) in scena al Teatro Testoni Ragazzi (Via Matteotti, 16 Bologna) prima nazionale di ELI AND RIO della Compagnia svedese Teater Tre, che affronta il tema di quanto ci possono influenzare i vestiti che indossiamo. Eli & Rio coinvolgono i più piccoli e le più piccole in un?avventura che li condurrà in tutte le stanze di casa, dove condivideranno il loro mondo sorprendente e fantasioso. Una performance divertente, che tramite il movimento e l?umorismo apre lo sguardo sui ruoli e identità (a partire dai 3 anni).

Domenica 17 dicembre (ore 16.30) una prima nazionale direttamente dalla Finlandia con CLASSICAL BEAUTY di Taneli To¨rma¨ al Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno (Piazza del Popolo 1). I sogni per il futuro possono aiutarci a vivere, ma possono anche impedirci di vivere la vita che desideriamo veramente. Il balletto solista di Taneli Törmä è un risveglio, un modo per ripensare il significato e l?importanza dei sogni. In questo spettacolo si insegue il sogno del coreografo autore: quello di diventare un grande solista di danza classica. Ma il sogno deve adattarsi ai contesti attuali, trasformarsi. Così Taneli Törmä realizza il suo sogno con umorismo, profonda onestà e qualche aiuto imprevisto da parte di giovanissime danzatrici. Classical Beauty è stato selezionato dal network europeo Aerowaves tra i venti migliori lavori di danza europei nel 2017 (a partire dagli 8 anni).

Venerdì 19 gennaio 2018 alle ore 20.30 (e la mattina per le scuole) l?Arena del Sole di Bologna (Via Indipendenza, 44) ospita PETER PAN GUARDA SOTTO LE GONNE di Livia Ferracchiati.
Lo spettacolo è il primo capitolo di una trilogia sull?identità che la Ferracchiati ha scritto insieme a Greta Cappelletti. Peter è un bambino di undici anni e mezzo che vive in un corpo femminile e che scopre di nutrire nei confronti della sua amica Wendy una curiosità difficile a spiegarsi, simile all?attrazione. L?unica persona di cui Peter si fida è Tinker Bell, una fata priva di bacchetta magica e soggetta a violenti sbalzi d?umore; sarà lei che lo aiuterà a capire cosa gli sta accadendo. Peter Pan ci invita a riflettere su cosa significhi vivere in un corpo che non ci rappresenta (a partire dai 14 anni).

Mercoledì 31 gennaio 2018 (ore 21.00) in scena al Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno (Piazza del Popolo, 1) LA COSCIENZA DEL VOSTRO AMORE di Kepler 452.
Partendo dalle domande che Pasolini pose agli italiani nel suo documentario Comizi d?amore del 1963, la giovane Compagnia Kepler-452 ripropone gli stessi interrogativi a chi vive nel residence Galaxy di Bologna, un?ottantina di famiglie, per lo più sfollate da case occupate e provenienti da diverse culture e paesi. In scena alcuni abitanti del residence, insieme con attrici e attori professionisti, raccontano le proprie esperienze, il sovraffollamento del Galaxy, la mancanza di intimità, gli amori coltivati in auto, i matrimoni in età infantile e i figli. Un ritratto dell?amore ai tempi dell?esplosione delle nuove povertà e delle maggiori diseguaglianze (a partire dai 16 anni).

Domenica 18 febbraio 2018 alle ore 16.30, (e in replica lunedì 19 alle ore 10.00 per le scuole) sempre al Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno, Silvia Gribaudi presenta FELICE.
Da un semplice ciuffo di capelli prende il via un viaggio fatto di forme in trasformazione, un itinerario di crescita e di scoperta di sé. Felice è chi arriva a vedere l?invisibile, cioè le proprie emozioni. Con un linguaggio teatrale senza parole, lo spettacolo si sviluppa come una composizione di visioni, immagini, movimenti, in una trama di ascolto e relazione con chi guarda. Un percorso che dalla nascita arriva alla scoperta della propria identità, fino al raggiungimento di quella libertà emotiva che intendiamo (a partire dai 5 anni).

Da mercoledì 7 a venerdì 9 marzo 2018 ore 10.00 (per le scuole) il Teatro Due Mondi mette in scena QUELLE RAGAZZE RIBELLI, (mercoledì 7-Teatro Storchi di Modena; giovedì 8 -Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno, venerdì 9 -Teatro Fabbri di Vignola).
Due attrici raccontano storie di donne che hanno vissuto o vivono con coraggio il loro tempo, esempi di ribellione contro convenzioni, discriminazioni, stereotipi culturali. Sono donne che hanno realizzato il loro sogno di libertà grazie a una strenua resistenza e rompendo gli schemi che la società ha loro imposto. Giochi di ombre, coreografie e un ricco commento musicale accompagnano questo viaggio nella storia dalla fine del diciannovesimo secolo fino ad oggi, in un sali e scendi ritmico che stempera il dramma, strappa sorrisi e fa emozionare. Il tono leggero, talvolta quasi irriverente, con cui ?queste ragazze ribelli? si raccontano fa esplodere sulla scena tutta la loro forza e la loro eccezionale umanità (a partire dagli 11 anni).

Sempre venerdì 9 marzo 2018 (alle 11.00 per le scuole) e alle 21.00 all?ITC Teatro dell?Argine di San Lazzaro di Savena (Via delle Rimembranze, 26) ancora donne in scena con CATTIVE RAGAZZE di Teatro Presente.
Lo spettacolo, tratto dalla graphic novel omonima di Assia Petricelli e Sergio Riccardi, sceglie di raccontare tre cattive ragazze: Franca Viola, Domitila Barrios e Miriam Makeba, che hanno avuto il coraggio di affrontare il sistema esigendo una rivoluzione in termini sociali, civili, politici, e in una lotta costante affinché le loro idee, la loro professionalità, le loro invenzioni fossero accolte, riconosciute e valorizzate. «Non sono un?eroina. Ho solo seguito il mio cuore e fatto quello che sentivo. Nulla di speciale», dice Franca. Ecco perché vale la pena raccontarle, queste donne audaci e creative (a partire dagli 11 anni).



L?ATTIVITA` FORMATIVA
Oltre agli spettacoli Teatro Arcobaleno offre gratuitamente una ricchissima proposta formativa per chi insegna e chi studia, per educatori ed educatrici e per chi opera nella formazione. Sono laboratori pratici, workshop, lezioni; strumenti teorici e pratici per l?approfondimento e la didattica, dialoghi e confronti guidati per una scoperta di se´, degli altri/e fuori dagli schematismi dei ruoli e dalle strettoie dei pregiudizi.
Sono delle occasioni per raccogliere spunti, approfondire riflessioni e arrivare agli spettacoli con maggiore consapevolezza. Strumenti interpretativi, messe in scena formative, esercizi corporei individuali e di gruppo per interrogarsi e dialogare come insegnanti e come persone. L?educazione a partire da se´, per una sperimentazione piu` coinvolgente e piu` ricca di stimoli da riportare nel quotidiano lavoro didattico.

A fianco, laboratori per le classi e un percorso formativo, teorico ed esperienziale, per studentesse e studenti universitari. Tra lezioni e spettacoli teatrali l?obiettivo e` quello di sviluppare consapevolezza critica sulle forme e i contenuti che oggi assumono le rappresentazioni e le idee sulle differenze di genere in famiglia, a scuola, nei contesti sociali. Il percorso e` inserito nell?offerta formativa del Corso di Laurea in Scienze della Formazione Primaria e in Educatore Sociale e Culturale dell'Università degli Studi di Bologna.



NB: Tutti i dati che trovate in questa pagina sono stati controllati con la massima attenzione, e' pero' possibile la presenza di inesattezze che possono essere dovute a informazioni errate in nostro posseso o a cambi di programma. Vi invitiamo pertanto a verificare l'esattezza delle informazioni telefonando al numero indicato.


  
RICERCA in 2torri.it
Ricerca (?) in 2torri.it:

PUBBLICITA'
su 2torri.it

COLLABORA CON NOI
Suggerisci un evento o mandaci il tuo commento.

REGISTRATI
Tower List e' il nuovo servizio informativo che ti offre 2torri.it. Potrai ricevere nella tua casella di posta elettronica informazioni su tutte le iniziative che si svolgono a Bologna.
Registrati


 HomePage    2torri.it    Tower List    Registrati    Domande & Risposte    Contatti      Pubblicita'  
Copyright © 2003-6 2torri Srl. Tutti i diritti riservati.
Liberatoria legale