L' E-magazine
di Bologna
mar 23 gen 2018 08:44
2torri.it Tower List Registrati Domande e Risposte Contatti

@ Tavola
Locali
Dormire

RICERCA: EVENTI

<< Gennaio 2018 >>
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Sport
Cinema
Teatri
Arte e Cultura
Concerti
Sagre e Fiere

NUMERI UTILI

  


I 4 moschettieri in America - Radiodramma animato
Dove: I.T.C. TEATRO DI S. LAZZARO
Quando: sab 27 gen 2018
Orario: ore 21
Costo: intero ? 16,00 | ridotto ? 12,00 | ridotto Social e Arginebox ? 10,00 | A teatro con un euro ? 1,00
Info: Telefono: 051 6270150
Web: http://www.itcteatro.it/

Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione | I Sacchi di Sabbia
con il sostegno di Regione Toscana e Mibact
I 4 moschettieri in America
Radiodramma animato

dedicato a Nizza e Morbelli
da un?idea di Giovanni Guerrieri e Rodolfo Sacchettini
testo Giovanni Guerrieri
con Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Giulia Solano, e con la partecipazione di Guido Bartoli
regia Giovanni Guerrieri e Giulia Gallo con la collaborazione di Giulia Solano

Sabato 27 gennaio 2018 la Stagione di Prosa dell?ITC Teatro riprende con I 4 moschettieri in America ? Radiodramma animato della compagnia I Sacchi di Sabbia, uno spettacolo trasversale adatto a pubblici di ogni età a partire dai 6 anni.

Il 18 ottobre 1934 andò in onda la prima puntata de I 4 moschettieri, parodia di Nizza e Morbelli ispirata al capolavoro di Dumas, una riscrittura in stile rivistaiolo delle famose gesta dei quattro protagonisti. Circa ottant?anni dopo, I Sacchi di Sabbia hanno dato un sequel all?opera del celebre scrittore francese con questo spettacolo che ripropone in un?inedita sperimentazione visiva le atmosfere e i personaggi del radiodramma. Lo spettacolo è ambientato nell?America degli Anni Trenta, dove i famosi eroi di Dumas si ritrovano a inseguire ? tra gangster, pupe e sparatorie ? il sogno di una nuova grandezza, che solo il cinema potrà soddisfare.
Sul palco dell?ITC Teatro un gustoso pastiche che mescola il cinema di Billy Wilder, i testi di Jules Verne e le moderne graphic novels, restituendo un radiodramma alla fruizione visiva grazie anche alla collaborazione con il pittore Guido Bartoli, chiamato a illustrare il teatro giocattolo che costituirà il centro della scena.

«La magia del teatro si fa incanto. [...] Lo spettacolo de I Sacchi di Sabbia è un cortocircuito emozionale che cattura i bambini e lascia stupiti gli adulti. Perché l?uso dei libri pop up, la presenza dell?illustratore in scena (un talentuoso e autoironico Guido Bartoli), gli accenti macchiettistici, le canzoni per nulla sdolcinate, la trama esilarante, il teatro d?ombre e la compresenza di più piani di lettura rendono l?intero spettacolo fruibile a tutte le generazioni in platea. Dai bambini che si lasciano catturare dalla magia della giocosità teatrale, agli adulti che riscoprono un?infanzia perduta mentre ridono agli ammiccamenti più sottili, alle parodie di personaggi (Marlene Dietrich, ad esempio) o situazioni che rimandano all?immaginario filmico del gangster movie. In un?epoca ormai avvezza ai videogiochi, dove il gusto si fonda sulla perfezione levigata e plastica del 3D, riscoprire la bellezza di un pop up di cartone, la mirabilia di una New York bidimensionale in bianco e nero, di quei tratti che Bartoli traccia su un foglio facendo apparire un?intera città dal foglio bianco, è la riscoperta di un?estetica profondamente legata a un?etica della semplicità, a un modus di intendere il teatro come necessità che aguzza l?ingegno ? tutte caratteristiche proprie de I Sacchi di Sabbia. E così, la trama si srotola mentre il Moschettiere Giovanni Guerrieri e le altrettanto brave Giulia Gallo e Giulia Solano si districano tra mille avventure insieme fantastiche e comiche, mirabolanti e parodiche, per un?ora di spettacolo che ha una sola pecca: durare troppo poco» (Simona M. Frigerio e Luciano Uggè - Artalks).

I Sacchi di Sabbia nascono a Pisa nel 1995. Negli anni la Compagnia si è distinta sul piano nazionale, ricevendo importanti riconoscimenti (Premio Speciale UBU 2008, Premio della Critica 2011, Premio Lo Straniero 2016) per la particolarità di una ricerca improntata nella reinvenzione di una scena popolare contemporanea. In perenne oscillazione tra tradizione e ricerca, tra comico e tragico, il lavoro di I Sacchi di Sabbia ha finito per concretizzarsi in un linguaggio in bilico tra le arti (arti visive, danza, musica), nella ricerca di luoghi performativi inconsueti, e sempre con uno sguardo vivo e attento al territorio in cui l'evento spettacolare è posto. I Sacchi di Sabbia hanno inoltre ricevuto il Premio Eolo Awards 2017 come miglior compagnia di teatro di figura.

Prima dello spettacolo, alle 19.30, Aperitivo con il critico, un momento di approfondimento a cura di Massimo Marino.

A seguire incontro con la Compagnia.

Promozioni speciali:
- anche per bambine e bambini dai 6 anni sarà eccezionalmente valida l'iniziativa A teatro con un euro;
- pacchetto per studenti universitari comprensivo di Apertivo con il Critico e spettacolo a soli 6 euro.



NB: Tutti i dati che trovate in questa pagina sono stati controllati con la massima attenzione, e' pero' possibile la presenza di inesattezze che possono essere dovute a informazioni errate in nostro posseso o a cambi di programma. Vi invitiamo pertanto a verificare l'esattezza delle informazioni telefonando al numero indicato.


  
RICERCA in 2torri.it
Ricerca (?) in 2torri.it:

PUBBLICITA'
su 2torri.it

COLLABORA CON NOI
Suggerisci un evento o mandaci il tuo commento.

REGISTRATI
Tower List e' il nuovo servizio informativo che ti offre 2torri.it. Potrai ricevere nella tua casella di posta elettronica informazioni su tutte le iniziative che si svolgono a Bologna.
Registrati


 HomePage    2torri.it    Tower List    Registrati    Domande & Risposte    Contatti      Pubblicita'  
Copyright © 2003-6 2torri Srl. Tutti i diritti riservati.
Liberatoria legale