L' E-magazine
di Bologna
mar 21 nov 2017 20:25
2torri.it Tower List Registrati Domande e Risposte Contatti

@ Tavola
Locali
Dormire

RICERCA: EVENTI

<< Novembre 2017 >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Sport
Cinema
Teatri
Arte e Cultura
Concerti
Sagre e Fiere

NUMERI UTILI

  


Sempre domenica - drammaturgia Collettivo Controcanto
Dove: I.T.C. TEATRO DI S. LAZZARO
Quando: ven 24 nov 2017
Orario: ore 21.00
Costo: intero ? 16,00 | ridotto ? 12,00 | ridotto Social e Arginebox ? 10,00 | A teatro con un euro ? 1,00
Info: Telefono: 051 6270150
Web: http://www.itcteatro.it/

Collettivo Controcanto
Sempre domenica
drammaturgia Collettivo Controcanto
con Federico Cianciaruso, Fabio De Stefano, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero
ideazione e regia Clara Sancricca
Venerdì 24 novembre 2017 la Stagione di Prosa dell?ITC Teatro prosegue con lo spettacolo vincitore del Premio In-Box 2017, Sempre domenica del Collettivo Controcanto.
Sempre domenica è un lavoro sul lavoro. È un lavoro sul tempo, l?energia e i sogni che il lavoro quotidianamente mangia, consuma, sottrae. Sul palco sei attori su sei sedie, che tessono insieme una trama di storie, che aprono squarci di esistenze incrociate. Sono vite a affaccendate nei quotidiani affanni, vite che si arrovellano e intanto si consumano, che a tratti si ribellano eppure poi si arrendono, perché in questo carosello di moti e fallimenti è il lavoro a suonare la melodia più forte, quella dell?ineluttabile, dell?inevitabile, del così è sempre stato e del sempre così sarà. Sempre domenica è un coro di anime, una sinfonia di destini. Ma è ? soprattutto ? un canto d?amore per gli esseri umani, per il nostro starcene qui frementi eppure inchiodati, nell?immobilità di una condizione che una tenace ideologia ci fa credere da secoli non tanto la migliore, quanto l?unica ? davvero? ? possibile.
«Per una volta il centro della questione non è tanto l?occupazione che non c?è o che sparisce a causa di licenziamenti e ristrutturazioni aziendali, qui la riflessione riguarda proprio il lavoro quando diventa un cappio, un tempo che occupa gran parte della vita con attività che non amiamo, che non permettono una libera espressione oppure che non sono il naturale proseguimento degli studi e delle passioni. È quello scontro, da sempre esistito, tra la realtà e le aspettative di vita, tra la ricerca della felicità e la necessità di accontentarsi: in mezzo c?è l?uomo in tutta la propria tragicità, chiamato a scegliere, a misurare la propria forza di volontà e di accettazione [...] Tutto però è stemperato da quella comicità tipica romana in cui l?ironia è una frusta che non guarda in faccia nessuno ma che allo stesso tempo lenisce l?incapacità di scegliere una lotta radicale» (Andrea Pocosgnich ? Teatro e Critica).
Prima dello spettacolo, alle 19.30, Aperitivo con il critico, un momento di approfondimento a cura di Massimo Marino.
A seguire incontro con la Compagnia.



NB: Tutti i dati che trovate in questa pagina sono stati controllati con la massima attenzione, e' pero' possibile la presenza di inesattezze che possono essere dovute a informazioni errate in nostro posseso o a cambi di programma. Vi invitiamo pertanto a verificare l'esattezza delle informazioni telefonando al numero indicato.


  
RICERCA in 2torri.it
Ricerca (?) in 2torri.it:

PUBBLICITA'
su 2torri.it

COLLABORA CON NOI
Suggerisci un evento o mandaci il tuo commento.

REGISTRATI
Tower List e' il nuovo servizio informativo che ti offre 2torri.it. Potrai ricevere nella tua casella di posta elettronica informazioni su tutte le iniziative che si svolgono a Bologna.
Registrati


 HomePage    2torri.it    Tower List    Registrati    Domande & Risposte    Contatti      Pubblicita'  
Copyright © 2003-6 2torri Srl. Tutti i diritti riservati.
Liberatoria legale