2torri.it Tower List Registrati Domande e Risposte Contatti

@ Tavola
Locali
Dormire

RICERCA: EVENTI

<< Luglio 2019 >>
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

Sport
Cinema
Teatri
Arte e Cultura
Concerti
Sagre e Fiere

NUMERI UTILI

  


Domani è un altro giorno di Simone Spada, Italia/2019, 100’ - con Marco Giallini, Valerio Mastrandrea, Anna Ferzetti
Dove: Arena Puccini (DLF - V. Sebastiano Serlio 25/2)
Quando: gio 8 ago 2019
Orario: Apertura cassa ore 20.45 Inizio proiezione ore 21.30
Costo: 6 euro per il biglietto intero e 5 euro per il ridotto
Info: Tel. 366 9308566 e 328 2596920 (dalle ore 20.30)
Web: http://www.cinetecadibologna.it


ARENA PUCCINI, L‘ESTATE FA 90

Novanta serate di cinema all’aperto nel parco del Dopolavoro ferroviario: inaugurazione l’11 giugno con l’anteprima mondiale di Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan story by Martin Scorsese. Si continua fino all’8 settembre con il meglio dell’ultima stagione, le anteprime e gli incontri con gli autori: tra gli ospiti, Marco Bellocchio, Alessio Cremonini, Paola Cortellesi e Nanni Moretti

Parte con un’anteprima mondiale aperta a tutti la 14esima stagione dell’Arena Puccini, il cinema all’aperto nel parco del Dopolavoro ferroviario (via Sebastiano Serlio 25/2), promosso da Fondazione Cineteca di Bologna e Itc Movie all’interno del cartellone “Bologna Estate 2019. Be Here!”, con il contributo di Unipol Banca e Conad. Martedì 11 giugno alle ore 21.45 le luci si riaccendono, infatti, con la proiezione (l’unica in Italia e una delle 20 in giro per il mondo) di Rolling Thunder Revue: A Bob Dylan story by Martin Scorsese. Il documentario prodotto da Netflix, in streaming dal giorno successivo, ricorda tra realtà e leggenda il tour di 27 date che, tra l’autunno del 1975 e la primavera del 1976, vide protagonista il menestrello di Duluth insieme a molti altri musicisti, tra cui Joan Baez, T-Bone Burnett e Mick Ronson, oltre al poeta Allen Ginsberg, catturando “lo spirito inquieto dell’America”. Martin Scorsese elabora materiali inediti di straordinaria suggestione per realizzare un mix alchemico di realtà e fiction nel racconto di una nazione che deve reinventarsi.

Fino all’8 settembre, l’Arena Puccini proporrà in 90 serate i film più applauditi e premiati della stagione, le pellicole d’autore, le commedie, le grandi produzioni internazionali e anche tanto cinema italiano con gli incontri e le proiezioni, fino a fine luglio, della rassegna “Accadde domani” organizzata insieme alla Fice (Federazione italiana cinema d’essai) Emilia-Romagna. Ad agosto e settembre, anche omaggi, serate speciali e le anteprime in collaborazione con le principali case di distribuzione.

“All’Arena Puccini daremo una fotografia attendibile della stagione che si è appena conclusa e in cui finalmente si è registrata una ripresa, seppur leggera, del mercato – dice il curatore del programma, Andrea Morini della Cineteca di Bologna –. Il pubblico troverà i film più significativi e acclamati, comprese le ultime uscite di grande rilievo, come i lavori di Almodovar e Bellocchio, che sarà uno dei nostri ospiti”.

La rassegna “Accadde domani”
Cinema italiano protagonista con “Accadde domani”. Otto gli appuntamenti con 11 ospiti tra registi, sceneggiatori, interpreti e produttori. Si inizia il 9 luglio con Gianni Zanasi e Michele Pellegrini, rispettivamente regista e sceneggiatore della commedia Troppa grazia con Alba Rohrwacher, Elio Germano e Giuseppe Battiston. Il 10 luglio, il maestro Marco Bellocchio, a 2 anni da Fai bei sogni, torna all’Arena Puccini per presentare Il traditore, il suo film su Tommaso Buscetta interpretato da Pierfrancesco Favino. L’11 luglio arriva Alessio Cremonini, regista della pellicola sulla vicenda di Stefano Cucchi Sulla mia pelle, candidata a 4 David di Donatello, tra cui per il miglior regista esordiente e il miglior attore protagonista ad Alessandro Borghi. Il 13 luglio doppio appuntamento con Riccardo Milani e Paola Cortellesi, insieme sul set come regista e interprete di Ma cosa ci dice il cervello, e insieme nella vita come marito e moglie. Il 16 luglio è la volta di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi, autori della commedia Bentornato presidente con Claudio Bisio. Il 17 luglio il regista Leonardo D’Agostini presenta lo sport-movie con Stefano Accorsi Il campione. Si continua il 24 luglio con Stefano Mordini, autore del thriller con Riccardo Scamarcio, Miriam Leone e Fabrizio Bentivoglio Il testimone invisibile. Per l’ultimo appuntamento, l’Arena Puccini accoglie per la prima volta Nanni Moretti con il documentario Santiago Italia (25 luglio).

In programma per “Accadde domani” anche le proiezioni di Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti (12 giugno per una serata promossa da Unipol Banca e 30 luglio), Ricordi? Di Valerio Mieli (14 giugno), C’è tempo di Walter Veltroni (19 giugno), Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis (21 giugno), La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi (26 giugno), Domani è un altro giorno di Simone Spada (19 luglio) e Il grande salto di Giorgio Tirabassi (26 luglio).

Il cinema internazionale
Sullo schermo dell’Arena Puccini anche le produzioni straniere, a partire dai film più premiati agli ultimi Oscar: Bohemian Rhapsody di Bryan Singer (13 giugno e 7 luglio) e Green Book di Peter Farrelly (17 giugno e 14 luglio). In cartellone anche Il corriere – The Mule di Clint Eastwood (15 giugno e 27 luglio), Stanlio & Ollio di Jon S. Baird (28 giugno) e Rocketman di Dexter Fletcher (5 luglio, serata promossa da Unipol Banca). Dall’Inghilterra Il verdetto di Richard Eyre (16 giugno) e Juliet, Naked – Tutta un’altra musica di Jesse Peretz (4 e 23 luglio), dalla Francia Le invisibili di Louis-Julien Petit (18 giugno e 3 luglio) e I fratelli Sisters di Jacques Audiard (30 giugno e 28 luglio). Da Cannes 2018 il premio alla miglior regia Cold War del polacco Pawel Pawlikowski e il premio della Giuria Cafarnao – Caos e miracoli del libanese Nadine Labaki (27 giugno). Per la Spagna l’ultimo di Pedro Almodovar Dolor Y Gloria (22 giugno per una serata promossa da Unipol Banca e 7 luglio). A luglio anche Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità di Julian Schnabel (12), La favorita di Yorgos Lanthimos (18) e Boys Erased – Vite cancellate di Joel Edgerton (29).

Orario e biglietteria
Tutti gli spettacoli all’Arena Puccini iniziano alle ore 21.45 (apertura cassa ore 21.00). I prezzi di ingresso sono 6 euro per il biglietto intero e 5 euro per il ridotto: under 11 e over 60, clienti Unipol Banca, soci Dlf, soci Coop (la tessera è individuale), soci Coop Dozza, possessori Card Musei Metropolitani Bologna, studenti universitari, Amici Cineteca di Bologna, Agis Cinema, militari, Circolo Dozza Atc. Con la Puccini Card, un omaggio ogni quattro ingressi.

Punti ristoro
All’Arena Puccini sono presenti un servizio bar interno e 3 punti ristoro esterni, aperti tutti i giorni: Pizzartist (dalle ore 18.00 alle 24.00), il ristorante Fuori Orsa (dalle ore 18.30 alle 01.00) e Kinotto Bar (dalle ore 9.00 alle 24.00; venerdì e sabato fino alle ore 2.00).
Da Pizzartist e Fuori Orsa prevendita dei biglietti dell’Arena Puccini a prezzo ridotto.



NB: Tutti i dati che trovate in questa pagina sono stati controllati con la massima attenzione, e' pero' possibile la presenza di inesattezze che possono essere dovute a informazioni errate in nostro posseso o a cambi di programma. Vi invitiamo pertanto a verificare l'esattezza delle informazioni telefonando al numero indicato.


  
RICERCA in 2torri.it
Ricerca (?) in 2torri.it:

PUBBLICITA'
su 2torri.it

COLLABORA CON NOI
Suggerisci un evento o mandaci il tuo commento.

REGISTRATI
Tower List e' il nuovo servizio informativo che ti offre 2torri.it. Potrai ricevere nella tua casella di posta elettronica informazioni su tutte le iniziative che si svolgono a Bologna.
Registrati


 HomePage    2torri.it    Tower List    Registrati    Domande & Risposte    Contatti      Pubblicita'  
Copyright © 2003-6 2torri Srl. Tutti i diritti riservati.
Liberatoria legale